Come posso aiutarti

Consulente Smart working e telelavoro

Uxnovo implementa modelli di flessibilità consigliando, indirizzando e assistendo le aziende in cerca di soluzioni di telelavoro e smart working funzionali ed efficaci.

Richiedi subito una consulenza di smart working per la tua azienda!

Telelavoro: vuoi saperne di più?

Il telelavoro

Telelavoro

Cos'è il telelavoro?

Il telelavoro è un modello di business che applicato correttamente genera ampi benefici per aziende, lavoratori e ambiente.

Caratterizzato dall'indipendenza dai locali aziendali, è reso possibile grazie a strumenti informatici e telematici.

L’idea di far lavorare i dipendenti da casa nasce negli Stati Uniti negli anni 70 e ha iniziato ad avere un'applicazione sostaziale e diffusa dalla crisi petrolifera del '73, che indusse il governo Americano a prendere in considerazione questo modello basato sullo spostamento dei dati anziché su quello delle persone.

Già alla fine degli anni '90 i telelavoratori avevano superato i 16 milioni negli Stati Uniti e 9 milioni in Europa. La Danimarca, nazione dove il telelavoro è più diffuso, i telelavoratori costituivano nel 2016 il 37% di tutti i lavorari, in Italia invece solo il 7% (fonte EWCS 2016)

Come si svolge il telelavoro?

La dotazione hardware minima consiste in un computer, connessione a internet a banda larga e periferiche necessarie a svolgere la propria mansione come cuffie, microfono e stampante.

Generalmente l’utente esegue un accesso tramite desktop remoto al proprio PC situato in ufficio su cui sono memorizzati file e programmi o si connette al server aziendale sul quale è installato un particolare software di gestione, chiamato ERP, che integra tutti i processi di business rilevanti per un'azienda.

Il telelavoro risulta notevolmente semplificato per le aziende che adottano già sistemi Cloud.

Come si svolge il telelavoro

Vantaggi

I vantaggi del telelavoro

Per i datori di lavoro

    Risparmio economico per l'azienda
  • Un’azienda può risparmiare fino a 20.000 dollari (18000 euro) all’anno per ogni lavoratore che viene convertito in telelavoratore
  • Il minor numero di postazioni di lavoro consente di risparmiare nell'acquisto o locazione di uffici e nei costi di gestione
  • Le interazioni a distanza riducono le conflittualità, abbattendo il tasso di assenteismo, arginando il ricambio del personale e portando ad un aumento della produttività
  • La possibilità di distribuire le prestazione lavorativa (e quindi l’invio dei dati) in orari differenti evita sovraccarichi del server aziendale e incrementa l'efficenza dell'hardware

Per il lavoratore

    Vantaggi economici
  • Risparmio nei costi di trasporto per il tragitto casa-lavoro e nell'acquisto o locazione di un’abitazione in prossimità del luogo di lavoro
  • Vantaggi psico-fisici
  • L'eliminazione dei tempi morti, dello stress da trasporto e ufficio, e la maggiore autonomia incrementano la soddisfazione, la motivazione personale e la creatività.
  • La riduzione dei conflitti con colleghi e famigliari e la possibilità di lavorare in vicinanza di eventuali figli minori, disabili, anziani, bilancia nel modo migliore il lavoro con la vita famigliare

Per la società e l'ambiente

    Vantaggi ambientali
  • Si elimina il trasporto per il tragitto casa-lavoro, con conseguente riduzione del traffico e dell'inquinamento
  • Vantaggi sociali
  • Si riducono gli incidenti nel tragitto e sul lavoro e di riflesso i costi sanitari
  • Si creano nuove opportunità di lavoro che arginano il fenomeno della fuga di cervelli ed evitano l’abbandono delle campagne e l’affollamento delle grandi metropoli

Smart working: vuoi saperne di più?

Lo smart working

Lo smart working

Cos'è lo smart working?

Detto anche lavoro agile o lavoro flessibile, come il telelavoro indica una particolare modalità di organizzazione ed esecuzione dell’attività lavorativa, che consente al dipendente di non avere vincoli di orario e di luogo di lavoro.

Lo smart working è infatti caratterizzato da una flessibilità di organizzazione e svolgimento che svincola il lavoratore da obblighi spaziali e temporali, permettendogli di scegliere quando e come lavorare. Il posto di lavoro dello smart worker potrà essere ovunque, purchè disponga di una connessione.

Spesso si attua assieme al lavoro tradizionale e può richiedere la presenza in ufficio alcune ore alla settimana.

Come si svolge lo smart working?

Ad essere interessati dallo smart working sono sia i manager che i dipendenti.

A renderlo possibile sono le stesse tecnologie informatiche e telematiche utilizzate per il telelavoro: pc, smartphone, tablet, cloud e altre modalità di condivisione dei documenti, software per videoconferenze e per la trasmissione di dirette streaming.

Di solito una parte del lavoro è svolto in modo tradizionale all’interno dell’azienda, e un’altra parte al di fuori, senza che sia prevista una postazione fissa, affinché sia possibile conciliare meglio il proprio lavoro con i propri impegni personali. Il lavoratore potrà così lavorare da casa, in una sede di co-working, al bar, o da qualsiasi altro luogo.

Come si svolge lo smart working

Vantaggi

I vantaggi dello smart working

Per i datori di lavoro

  • Aumento di produttività
    Le aziende che scelgono di lavorare in smart working registrano un aumento della produttività medio del 20%
  • Work-life balance
    La vita lavorativa è ben bilanciata con quella famigliare, condizione imprescindibile per un buon funzionamento dell'azienda.

Per il lavoratore e la società

  • Work-life balance
    Il work balance, di cui appena riferito, rappresenta un innegabile vantaggio prima di tutto per il lavoratore.
  • Riduzione effetti negativi spostamento
    Minor tragitto da percorrere ogni anno significa risparmio di tempo, denaro e minori emissioni.

Consulenza di smart working e telelavoro: come lavoriamo

Workflow di consulenza smart working

Riorganizzazione

Riorganizzazione del rapporto di lavoro

  • Rivediamo insieme il modello di business, gli spazi e l’organizzazione del lavoro della tua azienda, per ripensarlo in chiave smart, sostituendo il modello classico di management basato sulla presenza in azienda a quello basato sui risultati raggiunti.
Strumentazione

Predisposizione della strumentazione software

  • Al lavoratore viene istruito sul corretto utilizzo degli strumenti software necessari a svolgere la propria attività e a mantenere una comunicazione costante con il datore di lavoro e i collaboratori.
Sicurezza e backup

Supporto tecnico e sicurezza dei dati

  • All'azienda viene fornito tutto il supporto tecnico necessario e vengono implementate procedure di sicurezza per tutelare i dati aziendali e quelli personali da furto, perdita e corruzione.
Normativa

Contratto attuativo

  • Una volta terminata la fase di converisone e di formazione, spetterà al datore di lavoro e al dipendente sottoscrivere contratto appositamente redatto, per poter iniziare ad operare secondo le nuove modalità in piena legalità.

Sono qui per aiutarti!

Richiedi subito la tua prima consulenza di smart-working!

Richiedi subito un preventivo gratuito e senza impegno! Scegli Uxnovo.

Talent Garden - Fondazione Agnelli, Via Giacosa 38, Torino

+393913202682

Whatsapp

help@uxnovo.it

Invia un messaggio!

Questo sito sito utilizza cookie, anche di terze parti, per garantirti la migliore esperienza ed analizzare il traffico. Continuando la navigazione consenti il loro utilizzo. Scopri di piùConsenti